Mission

Cos è la LILT?
La LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) è un Ente pubblico su base associativa a livello nazionale che ha la specifica finalità di promuovere la prevenzione del cancro.
E’ nata circa cento anni fa come emanazione della Società Italiana di Chi- rurgia e si è diffusa capillarmente in tutte le province italiane tra cui la nostra. La sezione pratese della LILT, nata nel 1987, è ubicata in Via G. Catani 26/3. In questa struttura si svolgono tutte le attività istituzionali: gli ambulatori, gli esami strumentali, gli stage, gli incontri ed i convegni scientifici.
Come opera la LILT?
Opera nell’ambito della prevenzione dei tumori che si articola:
-nell’ esecuzione di visite specialistiche ed esami strumentali in numerose discipline (Dermatologia, Ginecologia, Gastroenterologia, Otorinolaringoiatria, Urologia, Dietologia, Psicologia, Radiodiagnostica limitatamente all’attività ecografica);
-nella diffusione della conoscenza della prevenzione oncologica, con
particolare riferimento alle scuole cittadine con conferenze presso i vari
Istituti pratesi;
-nelle campagne di sensibilizzazione nel territorio e nelle farmacie; -nell’organizzazione di incontri e convegni tematici sulle patologie
tumorali;
-nell’attuazione di stage per il personale medico, infermieristico, studenti
delle scuole, volontari e nella formazione professionale;
-nella gestione del sito internet (www.legatumoriprato.it) in cui vengono
riportate pubblicazioni, video e tutte le attività svolte;
-nei rapporti di collaborazione con Istituzioni e strutture oncologiche
anche nell’ambito della ricerca.
Ambulatori LILT
La sede di Via Catani è dotata di sette ambulatori in cui si effettuano vi- site specialistiche, ecografie, esami diagnostici e controlli periodici dei pazienti oncologici. Inoltre è presente un ambulatorio polifunzionale per attività strumentali.
I numeri della LILT
Nell’anno 2017 sono state eseguite più di 13.000 prestazioni diagnostiche/ strumentali. Fra le attività svolte, spiccano la prevenzione dermatologi- ca che rappresenta oltre il 50% delle prestazioni effettuate, la diagnostica ecografica e ginecologica, le visite di prevenzione alimentare.
Come si finanzia la LILT?
Con le quote associative, con oblazioni di enti pubblici e privati, con donazioni, con contributi volontari per prestazioni specialistiche, con la donazione del 5 per mille e con convenzioni stipulate con l’Azienda Ospedaliera.
Diventa Volontario
L’attività di volontariato alla LILT può essere distinta in :
-attività medica specialistica e infermieristica svolta nella struttura e sul
territorio;
-attività di supporto di tipo amministrativo, di assistenza ai convegni, di
partecipazione all’ organizzazione delle numerose attività, di aggiorna-
mento della biblioteca multimediale e del sito internet;
-stage svolti da operatori sanitari, studenti che vogliono acquisire
conoscenze specifiche sulla prevenzione oncologica e sull’organizzazione
della struttura;
-attività per la raccolta di fondi a sostegno delle iniziative istituzionali.

SCARICA LA MISSION LILT 2018